X ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Oreficeria Lupetta - Compro Oro e Rolex Usati Milano

Rolex Oyster Perpetual Date Explorer II

Rolex Explorer II 216570 Il primo Explorer II è stato presentato da Rolex nel 1971 é dotato di una ulteriore indicazione delle 24 ore che può anche essere usato come un secondo fuso orario. L'indicatore delle 24 ore, tra l'altro, è stato progettato per gli speleologi professionisti, per i quali un affidabile orientamento temporale indipendente dal mondo esterno è della massima importanza. Di conseguenza, il design del quadrante è stato realizzato con particolare attenzione per un'ottima leggibilità anche al buio.

In contrasto con il GMT-Master o Submariner, la lunetta non ruota, ma è fissa ed ha una scala di 24 ore. L'orologio attualmente è disponibile con quadrante di colore nero o bianco.

La prima referenza (ref. 1655) del 1971 utilizza come calibro il 1575 GMT (lo stesso dei GMT-Master con referenza 1675), inizialmente equipaggiato con il bracciale Oyster acciaio referenza 7836 con maglie ripiegate e successivamente con bracciale a maglie piene referenza 78360 era caratterizzata da quadrante di colore solo nero.

Il gioco sfere è la componente più caratteristica di questo modello e questa referenza presenta la lancetta delle 24h di grandi dimensioni laccata in arancione per una maggiore visibilità. Questa caratteristica fa si che gli venga attribuito l'appellativo di "Freccione", ma questa referenza viene però definita anche Steve McQueen perché tra gli orologi preferiti dell'attore.

Nel 1983, viene sostituita dal nuovo Rolex Explorer II con referenza 16550 che presenta numerosi cambiamenti che lo differenziano dal predecessore. La lancetta delle 24 ore diventa più semplice e di dimensioni ridotte simile a quella del GMT-Master, gli indici sono contornati da un profilo in oro bianco e le sfere Mercedes, identiche a quelle utilizzate dal modello GMT-Master. Per un probabile difetto di fabbricazione i primi quadranti bianchi subiscono un viraggio cromatico caratteristico di tonalità avorio che li rende molto ricercati dai collezionisti che lo definiscono come Explorer II 16550 "panna".
La ghiera fissa presenta una grafica rinnovata, con numeri alternati a piccoli indici di forma triangolare, il vetro con lente magnificatrice Cyclope ora è di tipo zaffiro. In questa referenza viene utilizzato il calibro 3085, dotato di scatto rapido del datario e sfera aggiuntiva delle 24 ore indipendente. Il 16550 rimane in listino fino al 1988 circa, quando viene sostituito dal nuovo Rolex Explorer II 16570 che viene proposto con quadrante in due varianti cromatiche, bianco e nero con movimento calibro 3185. Successivamente è presente anche la referenza 16570T, abbreviazione Rolex che identifica la cassa senza buchi. I bracciali Oyster che equipaggiano questa referenza sono: la ref. 78360 e il Fliplock ref. 93150, dal 1997 troviamo il bracciale Oysterlock ref.78790 con chiusura di sicurezza.

In occasione di Baselworld 2011 Rolex presenta il nuovo Explorer II referenza 216570 con cassa da 42 millimetri in acciaio 904L (lega eccezionale, estremamente resistente e di particolare lucentezza), con la caratteristica lancetta delle 24 ore che si ispira al modello del 1971. Monta un calibro 3187, movimento meccanico a carica automatica interamente sviluppato e prodotto da Rolex dotato di dispositivo anti-shock Paraflex con molla a spirale antimagnetica Parachrom. Il calibro 3187 è un cronometro svizzero certificato, un titolo riservato agli orologi di precisione superiore che hanno superato con successo i test del COSC (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres).

Visualizza i Rolex Explorer II disponibili nel nostro shop

QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 24Kt (999‰)
BLOCCA IL PREZZO
QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 18Kt (750‰)
BLOCCA IL PREZZO
QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 14Kt (585‰)
BLOCCA IL PREZZO