X ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Oreficeria Lupetta - Compro Oro e Rolex Usati Milano

Rolex day-date

Il Day-Date appare alla fiera di Basilea del 1956 diventa subito l'orologio top di gamma della Rolex, superando il Datejust con cui si differenzia per la presenza di data e giorno. La cassa Oyster permette anche l'impermiabilità fino a 50 mt (165ft).
La prima versione di questo orologio ha la referenza 6511 ed è realizzato solamente in oro 18kt o nel più raro platino con la possibilità di avere quadrante e ghiera con diamanti. Monta un calibro 1055 con una carrure massiccia mentre la lunetta è millerighe, esiste poi una variante liscia con referenza 6510. Con questo modello Rolex introduce un nuovo bracciale che verrà denominato "President" per il fatto che un esemplare fu regalato all'allora presidente degli Stati Uniti Dwight D. Eisenhower. In principio ha una chiusura "a scatoletta" con lamine ripiegate, successivamente viene introdotta la chiusura a scomparsa "concealed clasp" molto simile a quella attualmente in produzione.

Rolex Day Date 18038La referenza 6511 viene sostituita dopo solo un anno di produzione dalla referenza 6611, dalla referenza 6612 con lunetta liscia e dalla referenza 6613 con lunetta con brillanti. Caratteristica del nuovo modello è il nuovo bilanciere con vite di regolazione microstella, con cui Rolex ottiene per la prima volta il certificato di precisione Superlative Chronometer Officially Certified.
In alcuni esemplari referenza e calibro sono seguiti dalla lettera "B", che indica l'impiego di una diversa platina del movimento (più alta di 0,1 mm).
Nel 1959 la referenza 6611 lascia il posto al nuovo modello con referenza 1803 che inizialmente ha un movimento calibro 1555 e verrà sostituito nel 1965 con il calibro 1556. Nel 1972 il movimento viene dotato di fermo macchina così da poter sincronizzare alla perfezione l'orologio.
La referenza 1803 viene realizzata in oro nelle varianti giallo, rosa, bianco e raramente in platino, inoltre viene offerta la possibilità di scegliere tra quadranti smaltati dai colori molto vivaci e 23 lingue differenti per l'indicazione del giorno settimanale.
Per soddisfare i gusti più diversi è possibile configurare questo modello anche con la finitura "a corteccia" o con la rara ghiera liscia.

Le referenze indicano le seguenti configurazioni:

  • 1802 lunetta liscia
  • 1803 lunetta zigrinata
  • 1804 lunetta con diamanti taglio brillante
  • 1806 cassa e lunetta linen-textured
  • 1807 lunetta bark-finish
  • 1811 lunetta linen-textured


Il 1977 presenta un importante innovazione, fa la sua comparsa il vetro zaffiro, con il quale il livello di impermeabilità raddoppia (100m - 330ft), il nuovo calibro 3055 con scatto rapido e l'introduzione delle referenze a 5 cifre il cui ultimo numero indica il materiale della cassa.
E' proprio con questa serie che nasce uno dei Rolex Day-Date più esclusivi e lussuosi, il Tridor, modello che presenta tutte e tre le tonalità d'oro.
18026lunetta liscia in platino, 18028 lunetta liscia in oro giallo, 18038 lunetta zigrinata in oro giallo, 18039 Tridor, 18046 lunetta in diamanti taglio brillante in platino, 18048 lunetta in diamanti taglio brillante in oro giallo, 18049 lunetta in diamanti taglio brillante in oro bianco, 18078 lunetta bark-finish in oro giallo, 18079 lunetta bark-finish in oro bianco.

Un altro cambiamento importante si ha nel 1988 con la comparsa del calibro 3155 che permette la regolazione indipendente di data e giorno grazie al doppio scatto rapido sulla corona di carica.
Con questa serie viene introdotto il prezioso quadrante in corallo noto come Gulda in omaggio al pianista Friedrich Gulda che lo indossava durante i suoi concerti.

Le scatole abbinate ai Day-Date si sono sempre distinte per prestigio e dimesioni, infatti si è passati dalla pelle bordeaux con grafica in oro degli anni '50 e '60, al cuoio marrone con fibbia Rolex sul coperchio, fino ad arrivare alla Rolls-Royce sulla copertina del libretto Rolex negli anni '80.
Viste le sue caratteristiche esclusive e di lusso il Day-Date ha sempre riscosso un buon successo nei mercati del Medio Oriente al punto d'essere prodotto anche con quadranti con numeri arabi e con spade incrociate caratteristiche dell'Oman.

Nel 1977 verrà realizzato anche il modello OysterQuartz in versione Day-Date sia in oro giallo che bianco, con movimento elettromeccanico calibro 5055 cassa shaped e bracciale President che però non risquoterà grande successo delineando volumi di vendita piuttosto ridotti.

Particolare attenzione per quanto riguarda la rarità è la referenza 1831 che è stato realizzato a seguito di un ordine speciale di soli 8 esemplari. Questo modello esclusivo monta un movimento calibro 1556, cassa in platino, lunetta e quadrante pie-pan con brillanti e bracciale integrato inedito.
Ancora più rari sono quelli realizzati in acciaio attorno alla metà degli anni '50 e destinati per merito agli studenti dell'Ecole d'Horlogerie de Genève.
Basilea 2008 Rolex lancia la sua ultima creazione, il Day-Date II, modello con cassa di 41mm con un bracciale Super-President con Crownclasp e con movimento calibro 3256 dotato di spirale Parachrom e del nuovo sistema di protezione Paraflex.
Il Rolex Day-Date II è disponibile in diverse varianti: Referenza 218206 in platino, con lunetta liscia e quadrante nero opaco con numeri arabi o blu ghiaccio con numeri romani. Referenza 218238 in oro giallo, con lunetta zigrinata e quadrante avorio con numeri arabi. Referenza 218235 in Everose, con lunetta zigrinata e quadrante rosa con numeri romani. Referenza 218239 in oro bianco con lunetta zigrinata e quadrante avorio con numeri romani.

Visualizza i Rolex Day-Date disponibili nel nostro shop

QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 24Kt (999‰)
BLOCCA IL PREZZO
QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 18Kt (750‰)
BLOCCA IL PREZZO
QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 14Kt (585‰)
BLOCCA IL PREZZO