X ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Oreficeria Lupetta – Milano

Corrono metalli e petrolio

I brutti dati macroeconomici arrivati dagli Stati Uniti non hanno compromesso il rally delle materie prime, innescato fin dall’avvio della seduta dalle iniezioni di liquidità sui mercati effettuate dalla Banca centrale cinese. Oltre all’oro, salito al record storico in euro, si sono apprezzati anche gli altri metalli, preziosi e non. L’argento, in particolare, ha guadagnato oltre il 2%, superando 34.50 $/oncia. Tra i non ferrosi, il rialzo più forte all’Lme l’ha messo a segno lo stagno, su cui sono in atto speculazioni, ma anche gli altri non ferrosi hanno chiuso in terreno positivo. In deciso recupero il petrolio, sostenuto anche dalle tensioni geopolitiche: il Brent ha chiuso a 112,01 $/barile (+1,8%), il Wti a 91.85 $ +2,1%).I rialzi hanno sfiorato il 3% perilcaffe, sia robusta che arabica, a fronte di variazioni marginali per gli altri coloniali. In modesto recupero il cotone alliIce, mentre al Cbot – sull’attesa dei dati trimestrali sulle scorte Usa, che saranno diffusi oggi dall’Usda. sono calati ancora frumento e mais. Invariati i semi di soia.

 

Fonte: Il Sole 24 ORE  – 28 settembre 2012

I Commenti sono chiusi

QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 24Kt (999‰)
BLOCCA IL PREZZO
QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 18Kt (750‰)
BLOCCA IL PREZZO
QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 14Kt (585‰)
BLOCCA IL PREZZO