X ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Oreficeria Lupetta – Milano

Archivi per la categoria ‘Compro oro’

martedì, 19 marzo 2013

Il Papa sceglie l’austerity: l’anello del pescatore non sarà d’oro

L’anello del pescatore scelto da Papa Bergoglio non sarà d’oro, ma in argento dorato. La notizia è stata data dal direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, nel briefing con i giornalisti. Padre Lombardi ha spiegato che il modello dell’anello era stato dato dall’artista Enrico Manfrini al segretario di Paolo VI, monsignor Macchi. In questi giorni è stato proposto al Papa dal maestro delle Celebrazioni liturgiche pontificie, monsignor Guido Marini, insieme con altri due modelli. (altro…)

mercoledì, 16 gennaio 2013

Oreficeria Lupetta sul Corriere della Sera di domenica 6 Gennaio 2013

Sul Corriere della Sera di domenica 6 Gennaio 2013 viene pubblicato un articolo sulla compravendita d’oro. Di seguito ecco l’estratto che riguarda l’Oreficeria Lupetta: 

…In via Lupetta, strada nascosta della Milano antica, si incontra un’oreficeria con un secolo di storia. La compravendita di oro e gioielli qui si fa da vent’anni (ormai, più che altro, il negozio è specializzato in orologi). L’oreficeria Lupetta era lì quando (altro…)

giovedì, 6 dicembre 2012

Compro-vendo oro anche nelle Poste: dai lingotti ai gioielli di famiglia

Il “compro oro” sbarca a Poste Italiane. Lingotti, placchette, monete e gioielli potranno essere venduti. Questo è possibile per un emendamento del decreto legge sviluppo, proposto da Enzo Ghigo del Pdl ed approvato in Senato, sancisce l’equiparazione tra Poste Italiane e le banche.

 

La norma consente “l’esercizio in via professionale del commercio di oro, per conto proprio o per conto terzi, secondo quanto disciplinato dalla legge 17 gennaio 2000, n. 7″. Le Poste dovranno dare comunicare della compravendita di oro all’Ufficio italiano dei cambi. Per oro l’emendamento intende oggetti in oro, dai lingotti alle monete e anche ai gioielli di famiglia, che abbiano fissate caratteristiche e purezza del metallo per ognuna delle tipologie. (altro…)

martedì, 29 maggio 2012

Cina e mercato orafo

Le stime prevedono una crescita del mercato orafo in Cina del 35% nell’anno in corso. Questo aumento porterà a superare l’India e a diventare il più grande compratore di oro nonchè consumatore del mondo. Si apprende questo da una nota diffusa dal Malaysia External Trade Development Corporation (Matrade).

nel rapporto si legge che questa tendenza è stata attribuita principalmente alla fiorente domanda interna e sopratutto grazie all’aumento del reddito procapite , in particolare nelle zone più periferiche.

Le aziende orafe nazionali cinesi hanno dichiarato che lo scorso anno le vendite sono aumentate di circa il 42%. Mentre le importazioni cinesi dalla Malaysia l’anno scorso hanno raggiunto un totale record  di 2758 milioni di RM.

venerdì, 25 maggio 2012

Vicenza Oro / L’argento è il nuovo oro

Boom delle vendite di gioielli in argento: il 20% di chi vuole comprare un gioiello ha deciso per l’argento. Ma il 59% non rinuncia alla qualità  e preferisce comprare oro e gioielli in oro.  Anche il mondo della gioielleria, da sempre associato al lusso, deve andare incontro alle nuove esigenze dei tempi dettate dal momento di crisi economica e di austerity che stiamo vivendo.

Da una ricerca effettuata per Nardelli Gioielli da IMR Ricerche e che sarà presentata a Vicenza Oro presso lo stand Nardelli (Padiglione G, stand 1856), il 43% di chi intende acquistare un gioiello nei prossimi 12 mesi prende in seria considerazione il gioiello in argento ed il 20% ha già deciso di comprare argento. Tra le motivazioni che spingono all’acquisto del gioiello in argento, il 51% afferma che si tratta di una scelta dettata dal prezzo (mentre il 28% afferma che si tratta di una scelta estetica). (altro…)

giovedì, 24 maggio 2012

Oro in ribasso … una crisi solo temporanea.

L’oro considerato il bene rifugio per eccellenza nelle ultime settimane è tornato a $1550 per oncia, valore toccato come minimo nell’anno 2011.
Ci sono diverse teorie su questa discesa della quotazione dell’oro: per alcuni analisti potrebbe dipendere dalla stabilizzazione temporanea del metallo, che ha avuto negli ultimi anni un incremento fortissimo. Per altri potrebbe dipendere da un momentaneo rallentamento degli investitori, attirati nelle ultime settimane dall’investimento in titoli di stato. Infine per altri ancora potrebbe dipendere dal calo nell’acquisto del metallo dall’India (grande produttore di gioielli e preziosi).
Gli analisti però prevedono nei prossimi mesi un innalzamento molto forte del valore dell’oro. (altro…)

martedì, 17 gennaio 2012

L’oro rimane il bene rifugio per eccellenza

 L’oro è il classico bene rifugio, potrebbe essere considerato il tipo di investimento che a lungo termine non tradisce mai. Ma attenzione, ogni investimento ha un proprio rischio e deve essere valutato con molta attenzione. Anche l’oro soprattutto nel breve periodo potrebbe subire delle variazioni che potrebbero causare grossi problemi agli investitori meno esperti. Un altro bene rifugio da sempre è l’investimento immobiliare ma in questo momento, dato la crisi del mattone che non riesce a fornire sufficienti garanzie, gli investitori si dirigono sull’oro. Argento, palladio e platino sono sempre metalli preziosi, ma avendo anche un utilizzo nelle industrie, vengono meno considerati mezzi di investimento in quanto più sottoposti ai cicli economici. (altro…)

mercoledì, 27 luglio 2011

Oro ancora sui Massimi storici

Nuova apertura sui mercati Europei con il botto per l’oro. I prezzi del metallo giallo sono a 1.625,8 dollari l’oncia, facendo segnala il nuovo record storico. Il precedente picco era stato raggiunto lunedi’ scorso a 1624,2 dollari. La spinta arriva sempre dall’incertezza che circonda il destino delle valute guida: dollaro ed euro. Il primo penalizzato dallo stallo del Congresso sull’innalzamento del tetto del debito pubblico. Il secondo scosso dalla crisi del debito sovrano e dalla fitta nebbia che ancora circonda il destino di Grecia, Irlanda e Portogallo.  In volo anche l’argento tornato a superare 41 dollari l’oncia.

giovedì, 23 giugno 2011

Ricercatore di Oro a New York

Raffi Stepanian 43 anni è un cercatore d’oro che passa tutta la sua giornata a cercare Oro sull’asfalto di New York.L’uomo lavora prevalentemente sulla 47th Street che è la famosa strada del Diamond District. L’uomo estrae ogni giorno dai tombini e dalle fessure dell’asfalto oro, gioielli e pietre per una quantità  di circa 100 dollari a settimana. “La percentuale di oro nelle strade della città – ha spiegato Stepanian al New York Post – è maggiore della quantità di oro che si può trovare in una miniera”.

venerdì, 20 maggio 2011

Oro, argento, petrolio, metalli industriali e cereali, ecco cosa dicono i grafici

Nel caso dell’argento la discesa vista dal picco del 28 aprile, per quanto violenta, non ha interessato per il momento l’area di transito della media mobile a 200 giorni, passante a 29 dollari circa limitandosi a ritracciare il 50% circa del rialzo dai minimi del luglio 2010. Fino a che area 29 rimarrà inviolata sarà lecito attendersi un nuovo tentativo di rottura di quota 50 dollari, dove si colloca il massimo storico toccato ad inizio anni ’80 dai prezzi del metallo. Nel caso dell’oro il quadro grafico è delineato in modo ancora più chiaro: la media mobile a 200 giorni, approssimazione della tendenza di lungo termine, è coincidente da circa un anno e mezzo come inclinazione e valore con la linea di tendenza tracciata dai minimi di fine 2008, attualmente supporto in area 1365 dollari. Solo discese sotto questa quota farebbero temere una evoluzione ribassista duratura, rimandando il superamento di area 1575 dove si colloca l’attuale record storico. (altro…)

QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 24Kt (999‰)
BLOCCA IL PREZZO
QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 18Kt (750‰)
BLOCCA IL PREZZO
QUOTAZIONE ORO USATO
load...
€/gr di oro 14Kt (585‰)
BLOCCA IL PREZZO